La fiat, la casta, gli spot e..

Sono usciti i nuovi spot della Fiat: esattamente gli spot della Panda Mylife.
Nei due spot, che hanno come protagonisti Luca e Paolo nelle vesti di un politico e del suo autista, si fa leva su una sorta di ironia amara nei confronti dei privilegi della casta: dalla sirena per farsi spazio nell’ora di uscita dalle scuole dei bambini per far pranzo, all’uso improprio dei parcheggi riservati al corpo docente universitario che casualmente coincide con il parentato del politico.

Al suon di “No ai privilegi, sì ai vantaggi”, insomma, si vuol far leva su una sorta di risentimento per questo tipo di ingiustizie sociali che facilitano la vita ai pochi, mentre gli altri stanno a guardare impotenti.

Però mi sovviene un dubbio: dal momento che casa Fiat è un’azienda prevalentemente a conduzione familiare  (il che da un lato potrebbe esser visto come un privilegio, dall’altro come una cosa sensatissima) e in tale famiglia è presente una persona che all’inizio di settembre ha palesemente – non si sa per testa sulle nuvole o per menefreghismo vero e proprio – infranto in modo sobrio le regole del codice stradale in materia di parcheggio per ben due volte, perchè non sfruttare in chiave ironica lui, la sua posizione e i suoi errori e la viralità acquisita in quel periodo?
Nessuno mette in discussione la veridicità e l’ottima riuscita degli spot ma ogni tanto, un po’ di sana autoironia, gioverebbe ancor di più.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Video e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...