Prada cosa farà?

Questa è una riflessione che non parte propriamente da una notizia, seppure vi siano precedenti relativamente recenti.

E’ di qualche tempo fa la notizia che la Lacoste avrebbe preso contatti con la polizia norvegese al fine di impedire al mostro di Oslo, aka Anders Behring Breivik, di indossare  indumenti recanti il loro celebre marchio coccodrillesco.

Lievemente più recente è la notizia che Abercrombie & Fitch abbia pagato il cast di Jersey Shore, noto programma trash mondiale di MTV,  al fine di non far indossare loro i propri prodotti.

Credo che risultino ovvie le motivazioni che spingono un brand che ha un target ben preciso, una storia ben definita e un codice etico aziendale ad adottare tali misure.

MA. Oggi sono incappata in un video, dal contenuto molto discutibile e di cui si sta discutendo molto in rete.
Ma non starò a discutere di questo.
Mi concentro solo su un punto (che ovviamente va analizzato prendendo atto dell’intero sproloquio dell’intervistata in questione) ed in particolare il minuto 4.05, circa.

Mi chiedo cosa pensi il Gruppo Prada in merito alla questione, dal momento che è stato citato in tale contesto.

Nel dubbio mi son andata a leggere il codice etico dell’azienda da cui presumo si possano dedurre anche i valori che con i suoi prodotti mira a diffondere.


Voi trovate congruenza tra le due etiche?
Il gruppo Prada prenderà le stesse misure degli altri due brand sopracitati o lascerà che la questione scivoli via nel dimenticatoio?

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in Pensieri random e contrassegnata con , , , , , , , , , , , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...